Shivat Zion

Cittadino di ritorno (ha lasciato Israele come minorenne)

Katin Chozer
קטין חוזר
Ultimo aggiornamento:10.06.2024
Home > Portale Informativo > Status Speciale > Cittadino di ritorno (ha lasciato Israele come minorenne) – Katin Chozer
Se sei nato in Israele o hai fatto l’Aliyah da bambino e poi hai lasciato Israele prima di compiere 14 anni, possiedi uno status speciale chiamato “Katin Chozer”. Questa è la lista dei documenti richiesti ad un Katin Chozer per fare l’Aliyah.

Di cosa avrai bisogno:

Questo documento non può essere sostituito da un certificato di matrimonio o altri documenti di identità. Per maggiorni informazioni sulle apostille.

  • Se ti sei sposato più di una volta, devi inviare tutti i certificati civili e le licenze pertinenti (non sostituibili da una Ketubah – un contratto di matrimonio ebraico o da un Get – un documento di divorzio ebraico o dalla sentenza giudiziaria di divorzio).
  • Se il tuo coniuge è deceduto, è richiesto un certificato di morte ufficiale.
  • Se hai cambiato legalmente il tuo nome, avrai bisogno anche di un certificato di cambio di nome con Apostille.

Il tuo passaporto israeliano dovrà avere una validità di almeno un anno.

Potrebbe esserti richiesto di presentare una lettera rilasciata da un Rabbino della tua comunità che confermi il tuo stato di idoneità.

Come Katin Chozer devi compilare questo modulo elencando tutte le tue entrate e uscite da e verso Israele.

Devi dimostrare di aver risieduto fuori da Israele dall’età di 14 anni. Una prova può essere un certificato di residenza, un passaporto straniero valido, documenti scolastici o altri documenti che confermano la tua presenza ufficiale in quel paese.

Se sei al di sotto dei 30 anni di età, saranno richiesti documenti aggiuntivi dei tuoi genitori:

I tuoi genitori dovranno firmare la seguente dichiarazione in ebraico

La prova deve coprire un arco di tempo di almeno cinque anni precedenti. Se hai più di 25 anni, non avrai bisogno di inviare questa prova.

Invia un modulo che dichiari le entrate e le uscite da Israele quando avevi tra i 14 e 18 anni di età

Dovrai provare che i tuoi genitori hanno abitato fuori da Israele nel periodo in cui avevi tra i 14 ed i 18 anni di età.

Passi da intraprendere:

Dall'estero:

Chiama l’Agenzia Ebraica per avviare il processo. Puoi trovare il numero di telefono per il tuo paese/città qui. Ti verrà quindi inviato un link a un modulo da compilare. Se hai bisogno di assistenza nella compilazione del modulo, puoi guardare il nostro tutorial.

Riceverai un’email dal responsabile del tuo account presso l’Agenzia Ebraica che fisserà una data e un orario per un primo colloquio, durante il quale ti verrà spiegato il processo di Aliyah e quali documenti ti servono. Sii pronto per la chiamata.

Dopo la chiamata, riceverai una lista di documenti necessari ed i dettagli per il tuo accesso al portale dell’Aliyah. Tutte le azioni che andiamo a descriverti dovranno essere fatte direttamente sul portale:
a) Accedi al Portale e crea la tua password personale
b) Compila il questionario sull‘idoneità
c) Paga la tassa e carica la ricevuta
d) Compila i questionari successivi
e) Carica i documenti necessari
f) Invia una email al vostro account imanager nformandolo di aver completato la procedura

Dopo aver presentato tutti i documenti richiesti, l’Agenzia Ebraica verificherà la tua pratica. Tieni presente che potrebbero richiedere documenti o informazioni aggiuntive.

Una volta ricevuta la verifica iniziale dei tuoi documenti, verrai informato che sei pronto per fissare un colloquio con lo shaliach dell’Agenzia Ebraica. Devi seguire esattamente le istruzioni per fissare il colloquio. Si prega di notare che ogni paese ha un modo diverso di fissarli. Inoltre, vi verrà richiesto di mandare tutti i documenti originali all’ufficio dell’Agenzia Ebraica. Ti consigliamo di fare copie di tutto ciò che invii.

Dopo il colloquio, potresti dover presentare documenti aggiuntivi, come:

  • Nuovo controllo dei precedenti penali con Apostille
  • Apostille mancanti di altri documenti
  • Certificato medico
  • Aggiornamento dei moduli nei portali

Se l’Agenzia Ebraica non si mette in contatto con te entro 30 giorni dal colloquio, contattala.

Riceverai un’approvazione finale dal tuo Shaliach

Da dentro Israele:

Recati di persona alla filiale del Misrad HaPnim nella tua città con il tuo passaporto israeliano valido e fissa un appuntamento presso il dipartimento di Aliyah. Si prega di notare che alcune filiali nelle città più piccole non offrono questo servizio e ti indirizzeranno a un ufficio in una città più grande vicina.

Dopo aver presentato tutti i documenti richiesti, il Misrad HaPnim programmerà un’intervista per te di persona. Assicurati di portare con te tutti i documenti originali.

Da notare:

Lo Stato di Israele riconosce solo 4 stati civili: celibe, coniugato, divorziato, vedovo. Se il tuo status è diverso, dovrai controllare come questo possa influire sul procedimento per l’Aliyah o i suoi benefici.

Potrebbero essere necessari documenti aggiuntivi.